People

DOCENTE:

Francesca Murialdo si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano dopo un periodo di studio in Irlanda ed in Australia. Affianca all’attività di libero professionista l’impegno didattico che svolge presso la Scuola di Architettura e Società e Scuola del Design del Politecnico di Milano dal 1998. Dal 1999 lavora nel suo studio di Milano e nel 2011 fonda laboMint si occupa di strategie d’interni, idee e soluzioni per piccoli e grandi progetti in italia e in giro per il mondo.

INTEGRATORI:
Lab. Metaprogetto – A.A. 2014-2015 – sez. I4

Roberta Tassi, designer specializzata in ricerca etnografica e progettazione di servizi e sistemi complessi, laureata in Design della Comunicazione al Politecnico di Milano.
Nel 2008 pubblica la sua ricerca su strumenti visivi utili alla progettazione creando la piattaforma Service Design Tools, in collaborazione con il Centro Ricerca di Domus Academy.
Dal 2010 lavora a frog, dove svolge il ruolo di Principal Design Researcher.
Dal 2008 collabora con Politecnico di Milano e Università SUPSI di Lugano, insegnando Interaction Design e User-Centered Design.

Lab. Metaprogetto – A.A. 2012-2013 – sez. I3 – A.A. 2013-2014 – sez. I4

Silvia Girardi architetto, vive e lavora a Milano dal 1992 come interior designer, curando sia la progettazione che la realizzazione tecnica degli spazi, degli arredi, dell’illuminazione. Collabora come docente incaricato con il Politecnico di Milano, dove insegna design degli interni, metaprogetto e “product service system design”.

Lab. Metaprogetto – A.A. 2011-2012 – sez. I3

Alessandro Colombo fonda nel 1998, insieme a Pierluigi Cerri, lo Studio Cerri & Associati che svolge la propria attività di progettazione nei campi dell’architettura, dell’industrial, graphic e interior design, della progettazione navale, dell’allestimento museale.

Lab. Design degli Interni – A.A. 2010-2011 – sez. I3

Christoph Grafe è professore Associato in Architectural Design / Interiors presso la Facoltà di Architettura, Delft University of Technology, è External examiner MA Advanced Architecture & Interior Design alla London Metropolitan University e visiting professor in molte università europee (Zürich-Switzerland, Limerick-Ireland, Stockholm e Göteborg-Sweden, Rotterdam-Holland). Oltre ad essere Member of the Editorial Board of the Journal of Architecture (pubblicato per conto del Royal Institute of British Architects da Routledge), Editor of OASE (NAi publishers Rotterdam), dal 2011 è direttore del Flemish Architecture Institute (Vai), Lecturer in Zürich (Switzerland), Limerick (Ireland), Stockholm, Göteborg (Sweden), Rotterdam (Holland).

CULTORI:

Mario Abruzzese si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano nell’aprile 2009 con la tesi ‘Planning Strategies in a State of Exception’ a seguito della partecipazione al progetto di ricerca internazionale Decolonizing Architecture. Nel 2008 ha collaborato con Multiplicity.lab a ‘I Municipi dell’Abitare’, un progetto di ricerca sull’emergenza casa a Milano. Nel 2009 fonda kick.office con Francesca Vargiu. Ha lavorato a Copenhagen con gli studi Effekt e Adept, a Milano con Cibic&Partners e CLS Architetti.
Attualmente collabora come architetto con Cibicworkshop.

Cristina Foglia si laurea in Design degli Interni presso il Politecnico di Milano nel dicembre 2010 con la tesi ‘Beach Design di Lusso. Progettazione di un modello sostenibile basata sui principi del lusso contemporaneo’, incentrata sulla critica ai sistemi del lusso in ambito balneare e finalizzata a proporre nuove linee guida per una progettazione sostenibile e consapevole.  In parallelo alla sua carriera accademica ha frequentato alcuni corsi e workshop tra cui, nel 2009, quello di ‘Light Design per lo Show‘. Ha collaborato con Studiometrico e laboMint dove lavora attualmente.

Francesca Vargiu si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano nell’aprile 2009 con la tesi ‘Planning Strategies in a State of Exception’, incentrata su micro interventi di attivazione dello spazio publico nel Campo Profughi Deheishe in Cisgiordania.  Nel 2008, ha partecipato al progetto internazionale ‘Decolonizing Architecture‘. Come architetto, ha lavorato presso vari studi in Italia ed in Spagna; a Milano, ha collaborato con Mutti&Architetti e con Studiometrico. Attualmente è tutor presso il master di Urban Vision and Architectural Design in Domus Academy a Milano.

Advertisements