per chi non ne capisce un tubo @ Giornata Nazionale della Previdenza, P.za Affari, 16/17/18 maggio

image

crescita e leggerezza sono le due parole chiave che hanno guidato i progettisti fino a qui.

poi ci sono voluti 230 pezzi di tubo in pvc arancione,  150 snodi, 1 tonnellata di sabbia, manciate di tondini, viti, fermacavi e tutto il lavoro in osb prodotto dal laboratorio allestimenti della scuola del design.

tutto l’allestimento, interamente montato dagli studenti, è totalmente reversibile e riciclabile perché ogni pezzo è fissato senza colle; il sistema di aggancio dei pannelli (grazie ai suggerimenti di un informatico), che in nessun modo potevano essere forati, avviene grazie alla presenza di un semplice tondino che li sostiene dal sotto e di un cavo di nylon che può scorrere tra i pannelli permettendo una precisa regolazione della  messa in bolla; i pannelli sono accoppiati con il velcro, economico, veloce e disassemblabile.

IMG_20130514_171823IMG_2533

IMG_2553

i progettisti,  Stefano CIARDIELLO, Andrej MISIC, Veronica SARDI

con Francesca Murialdo e Cristina Foglia

un ringraziamento speciale alla professoressa Marisa Galbiati che ha appoggiato e promosso questa esperienza, a atutta la Scuola del Design del Politecnico di Milano per la collaborazione

P.za Affari, 16/17/18 maggio.

Advertisements
This entry was posted in Contest+WS /GNP/, works and tagged , , , . Bookmark the permalink.