to be continued..?!

Siamo contenti che anche il Comune di Milano pensi che il tema dei mercati [s]coperti sia molto importante e costituisca una grande opportunità per sviluppare progetti sperimentali ed innovativi. Ad agosto sono state approvate le nuove linee guida riguardanti la gestione dei mercati comunali coperti e pare che la nuova giunta sta riconsiderando l’idea della dismissione delle strutture che non funzionano.

Alcuni mercati verranno comunque dismessi e le loro strutture date in concessione ai privati, altri saranno gestiti dai consigli di zona, ma le notizie più interessanti sono quelle riguardanti il destino di alcune strutture che verranno ri-funzionalizzate.

Per il mercato di Qt8 l’amministrazione ha avviato un progetto per trasformare la struttura in rivendita di prodotti a chilometro zero. Un’altra idea avanzata dalla giunta è quella di dedicare uno degli edifici rionali a mercato di sapori etnici. Infine per il mercato di Gorla, si ipotizza la trasformazione in una palazzina di housing sociale, con spazi più ridotti per la vendita.

Per saperne di più:

http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/08/21/news/etnico_e_a_km_zero_via_al_pianomercati-20673809/index.html?ref=search#commentatutti
Advertisements
This entry was posted in like it!, mercati[s]coperti and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s